giovedì, aprile 26, 2018
Home > Italia > La Regione Toscana premia spot di Radio Voce della Speranza sulla sicurezza stradale

La Regione Toscana premia spot di Radio Voce della Speranza sulla sicurezza stradale

premiazione-rvs-fi-5

“Rispetta le regole” si è classificato al terzo posto nella categoria radio.

Claudio Coppini/Notizie Avventiste – Venerdì 18 novembre alle ore 12.30, si è svolta presso la Sala Barile del Consiglio regionale della Toscana, a Firenze, la conferenza di premiazione degli spot vincitori del concorso “Toscana in spot”. Presenti il presidente del Corecom, Sandro Vannini, e il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani.

Quest’anno il tema del bando era la sicurezza stradale, con lo scopo di sensibilizzare sulla responsabilità civile e umana che ciascuno di noi ha quando sale su un’automobile o una motocicletta. È, purtroppo, ancora molto elevato il numero di incidenti stradali causati molto spesso da distrazione alla guida e da una mancanza di consapevolezza e rispetto per la vita.

premiazione-rvs-fi-1Tra i premiati anche Radio Voce della Speranza (RVS) di Firenze che, con lo spot “Rispetta le regole”, letto dal collega Roberto Vacca, si è classificato al terzo posto.
“Questo premio è significativo per noi, perché indica che il nostro tentativo di portare i valori del Vangelo è stato in qualche modo compreso”, ha affermato Roberto Vacca, caporedattore di RVS, ai microfoni di Hope Channel Italia, la rete televisiva della Chiesa cristiana avventista, che ha ripreso l’evento e intervistato alcuni protagonisti.

Il premio comprende anche un riconoscimento economico di 1.000 euro, per continuare a sensibilizzare su questa importante tematica pubblica,premiazione-rvs-fi-3

L’emittente fiorentina, grazie a una stretta e decennale collaborazione con la Fondazione Elisabetta e Mariachiara Casini Onlus e in particolare con la sua presidente, Doretta Boretti, continua a portare avanti numerosi progetti radiofonici, e non solo, sulla sicurezza stradale. Insomma, ha mantenuto un atteggiamento che è poi diventato il titolo dell’ultima serie di trasmissioni “Noi non abbassiamo la guardia – Pillole di saggezza per chi percorre la strada senza testa”, ideato da Doretta Boretti, realizzato e condotto insieme con Claudio Coppini, con il montaggio di Roberto Vacca.

“Siamo sempre più consapevoli”, affermano da RVS, “che una radio evangelica e di servizio alla cittadinanza come la nostra abbia un ruolo informativo e formativo, e quindi debba arricchire il suo palinsesto premiazione-rvs-fi-2quotidiano con programmi su temi quali la sicurezza stradale, la salute, l’ambiente e l’accoglienza, insieme all’annuncio della buona notizia del Vangelo di Cristo e alle tante trasmissioni di approfondimento biblico e spirituale”.

Il premio è anche un riconoscimento ai 37 anni di servizio che RVS ha svolto e svolge per la città di Firenze, in tal senso è stata affettuosa la stretta di mano del presidente Eugenio Giani a Roberto Vacca. Il presidente non ha perso l’occasione per ricordare che sarà presto in studio per le nuove registrazioni del ciclo di trasmissioni sulla storia di Firenze.

Il servizio di Hope Channel Italia sull’evento include anche i tre spot vincitori del premio nella categoria televisione realizzati da tv locali.