mercoledì, agosto 15, 2018
Home > Mondo > La chiesa cristiana avventista in Egitto condanna con forza il recente attentato terroristico

La chiesa cristiana avventista in Egitto condanna con forza il recente attentato terroristico


29 morti, più di 25 feriti, compresi i bambini, nell’attacco a un pullman che trasportava cristiani copti.

ANN/Notizie Avventiste – Gli avventisti del 7° giorno in Egitto, in tutto il Medio Oriente e nel Nord Africa sono profondamente addolorati per le vittime innocenti dell’atroce e vile attacco terroristico del 26 maggio, avvenuto su un pullman di cristiani copti diretto verso un monastero nella provincia di Minya. Almeno 29 persone sono state uccise e più di 25 ferite, tra di esse diversi bambini.

La chiesa cristiana avventista in Egitto ha espresso cordoglio e vicinanza alle famiglie delle vittime e ai feriti.
“Condanniamo con forza l’attacco terroristico in Egitto e la violenza in tutte le sue forme”, ha affermato Kleyton Feitosa, presidente della denominazione in Egitto e Sudan, “La chiesa cristiana avventista prega con fervore per i cristiani copti. Il nostro Dio di pace e misericordia ci dia protezione e amore l’uno per l’altro”.

Questo è il terzo attentato ai cristiani copti in Egitto in meno di due mesi. Il 9 aprile, i terroristi avevano ucciso 46 fedeli negli attacchi kamikaze avvenuti durante i servizi religiosi nelle chiese di Alessandria e Tanta, nella parte settentrionale del paese.
“Attacchi come questi”, ha aggiunto Feitosa, “non distruggeranno l’Egitto né creeranno divisioni tra i principali gruppi religiosi”.

I leader avventisti del Medio Oriente e del Nord Africa hanno invitato i membri di chiesa a pregare per le famiglie di coloro che hanno perso la vita e per la completa guarigione di quanti sono rimasti feriti.

Anche Rick McEdward, presidente delle chiese cristiane avventiste in Medio Oriente e Nord Africa, ha espresso cordoglio alle famiglie e al popolo egiziano. “È in questi momenti che possiamo sostenerci l’un l’altro con la preghiera e il servizio reciproco. In un mondo a pezzi, possa Gesù toccare i cuori e portare consolazione alle famiglie che sono state colpite da questo tragico atto di violenza”, ha affermato McEdward, “L’attentato rende vivida in noi la grande speranza nel prossimo ritorno di Cristo che porterà i suoi figli nella casa eterna, dove la pace abita per sempre”.

(Foto: Getty Images)