venerdì, aprile 27, 2018
Home > Italia > Io non sono come quelli

Io non sono come quelli

La Fdei pubblica il nuovo 16 giorni per vincere la violenza sulle donne.

Notizie Avventiste – In occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, la Fdei (Federazione delle donne evangeliche in Italia) ha prodotto il nuovo quaderno “16 giorni per vincere la violenza”.

“La violenza inizia e cresce con la discriminazione e la disparità tra i generi”, è il messaggio evidenziato dalle donne evangeliche in questa edizione.

Attirare l’attenzione solo sugli atti estremi può indurre a pensare “io non sono come quelli!”, spiega l’introduzione in prima pagina , e a evitare “una riflessione che vada alla radice del problema. Senza voler assolutamente minimizzare i femminicidi violenti che dall’estate sono rimbalzati sui media, abbiamo notato però che non si riesce a disvelare le cause profonde che si annidano dentro di noi (donne e uomini tutti). Non si riflette sulle storie di quotidiana e ordinaria violenza che vengono vissute in milioni di famiglie italiane. Violenze basate sul disprezzo, il disconoscimento, la sopraffazione, l’asservimento delle donne nella loro relazione con gli uomini”.


Anche quest’anno il percorso inizia sabato 25 novembre, attraversa il 1° dicembre, Giornata mondiale contro l’Aids, e termina domenica 10 dicembre, Giornata mondiale per i diritti umani. Propone storie di donne che si sono rivolte a un centro antiviolenza. Seguono passi scelti dalle linee guida che la Rete nazionale dei centri antiviolenza ha scritto per i Comuni italiani e brani di un testo di Stefano Ciccone, di Maschile Plurale, spalmato nei 16 giorni.

Otto uomini e altrettante donne hanno scelto e commentato brevemente un versetto biblico, affiancato da una preghiera. Interessanti gli stereotipi sfatati in ogni pagina. Utili le proposte di film, siti web e bibliografia, per approfondire la riflessione. Il quaderno, curato da Gianna Urizio, è pensato non solo per le donne o per i gruppi femminili delle chiese evangeliche, ma per tutte le comunità che desiderano affrontare l’argomento.

Scarica il quaderno 2017.