grecia-rifugiatiSono profughi perseguitati a causa della loro fede, che non sanno dove andare per trovare sicurezza.

V. Hulbert/C. Cozzi/Notizie Avventiste – Il team di ADRA Germania lavora per aiutare i rifugiati Yazidi in un campo profughi sulle pendici del Monte Olimpo, nella Grecia settentrionale. Bloccati nel paese a causa della chiusura dei confini settentrionali, circa 1.000 rifugiati, sfuggiti dal pericolo e dalla persecuzione in Iraq e in Siria, in questo momento si trovano a Petra, che significa pietra, senza sapere dove andare e senza alcuna sicurezza di poter grecia-rifugiati-Petra-1tornare a casa.

Frank Brenda, direttore dei programmi di risposta alle emergenze presso la filiale tedesca di ADRA, si occupa dei rifugiati nell’accampamento e, in una video intervista, racconta quali sono le esigenze dei migranti che non vogliono rimanere lì, i loro problemi psicologici e di salute, e come ADRA opera insieme con il governo greco, l’UNHCR e le altre organizzazioni non governative in questo luogo, situato a 130 km da Tessalonica.

grecia-rifugiati-Petra-2Il video è il primo di una serie che sarà realizzata sul lavoro di ADRA e Adventist Help in Grecia e che culminerà nella giornata di sabato 18 giugno, quando gli avventisti di tutto il mondo concentreranno la riflessione sul problema dei profughi.

La Giornata del rifugiato, organizzata dalle Nazioni Unite, ricorre invece lunedì 20 giugno.

Adventist World ha prodotto un’edizione speciale della sua rivista sul tema, con risorse da poter usare nelle chiese di tutto il mondo.

 

Video reportage dalla Grecia in immagini

 

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest