mercoledì, agosto 15, 2018
Home > Italia > Gli scout di Parma accolgono la Luce della pace

Gli scout di Parma accolgono la Luce della pace

Notizie Avventiste – La sera di sabato 16 dicembre, gli scout della chiesa cristiana avventista di Parma hanno partecipato al tradizionale appuntamento “Luce della pace”, giunto alla ventiduesima edizione, nella chiesa di San Patrizio. Ai ragazzi delle associazioni scoutistiche Aisa, Agesci, Masci e Cngei si è aggiunto quest’anno anche un gruppo di scout Fesi (della chiesa evangelica).

“Ogni gruppo ha portato un contributo legato all’impegno personale per la pace” ha spiegato Daniele La Mantia, pastore della chiesa cristiana avventista di Parma “Gli scout Aisa, guidati da Liuba Uzun, hanno presentato il Padre nostro cantato e recitato con il linguaggio del corpo”.

La lampada, simbolo di pace e solidarietà, arriva dalla grotta di Betlemme e segue un percorso a tappe nelle varie città italiane. A Parma è giunta da Bologna.

“Questo appuntamento è importante per conoscere gli altri e il servizio verso il prossimo, che ogni scout ha nel proprio Dna” ha aggiunto il past. La Mantia “Vedere credenti di varie confessioni cristiane uniti dai valori di Baden Powell, è segno che si può lavorare insieme per il bene di tutti”.

Il programma offerto dagli scout Aisa è stato organizzato da Patrizia Evola; la parte musicale era a cura di Alessio Puglisi.

“Come pastore, ringrazio il Signore nel vedere i nostri scout così impegnati nel servizio e nella testimonianza”, ha concluso La Mantia.