“Sono ingiusto con voi?” è il tema della liturgia che arriva dalle Filippine.

Notizie Avventiste – Venerdì 3 marzo, nelle chiese di oltre 50 città italiane si celebrerà la Giornata Mondiale di Preghiera (GMP) delle donne cristiane (protestanti, evangeliche, cattoliche e ortodosse). La liturgia 2017 è stata preparata dalle donne delle Filippine sul tema “Sono ingiusto con voi?” e prende spunto dalla parabola dei lavoratori delle diverse ore, raccontata da Gesù nel vangelo di Matteo 20:1-16).

Le donne filippine invitano a riflettere sulla diseguaglianza economica, le ingiustizie, la povertà. In un paese prevalentemente agricolo, dove il 75 per cento degli abitanti lavora la terra, l’aumento dei disastri ambientali, causato dai cambiamenti climatici, ha un effetto nefasto sulla popolazione. Negli ultimi dieci anni le Filippine hanno visto crescere il numero dei tifoni violenti (ricordiamo Hayan nel 2013). Sono soprattutto le comunità povere a subire maggiori conseguenze e difficoltà a riprendersi.

Nella celebrazione, alcune figure femminili raccontano la vita di tante donne e ragazze filippine vittime di violenza domestica o della tratta; di lavoratrici costrette a migrare; di donne con profonde ferite. Davanti a tanta sofferenza, la giustizia economica di Dio si pone in netto contrasto con l’economia umana. Dio offre il suo a tutti allo stesso modo.

Preparata dalle donne, alla Giornata partecipano numerosi uomini ogni anno.

Durante la celebrazione si raccoglie una colletta che quest’anno contribuirà al progetto “Scuola materna” nel quartiere Mabolo della città di Cebu, nelle Filippine.

A Roma, la GMP si terrà nella chiesa metodista di via XX Settembre, alle ore 18,00.

La Giornata Mondiale di Preghiera nasce nel 1887 negli Stati Uniti, ideata da donne cristiane. Presto diviene un movimento ecumenico che si diffonde in tutto il mondo. Promuove l’uguaglianza e la giustizia per le donne tramite la preghiera, il servizio e la celebrazione. Il primo venerdì di marzo le donne cristiane di diverse tradizioni, culture ed etnie si riuniscono per celebrare in oltre 170 paesi e regioni del mondo, allo scopo di “informarsi per pregare e pregare per agire”.

Sul sito della GMP sono disponibili varie risorse in italiano da scaricare.

Per richieste e informazioni scrivere a: gmpitaliana@gmail.com

 

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest