Logo IACBNotizie Avventiste – Il Centro Culturale di Scienze Umane e Religiose (CeCSUR) propone un doppio appuntamento.
Sabato 15 ottobre, alle ore 16.30, per la serie “Libro amico”, sarà presentata l’opera Il nulla e l’incanto (Il Ponte Vecchio, 2015), raccolta di poesie editate in italiano e in romeno. Sarà presente all’incontro l’autore del volume, Rolando Rizzo, pastore e scrittore avventista, e la traduttrice delle poesie in romeno, Olteana Lusini.

Seguirà, alle ore 17.30, una tavola rotonda sul tema “Poesia e multiculturalità”. Interverranno R. Rizzo; T. Pascu, dell’università di Catania; H. Gutierrez, presidente del CeCSUR.

“Il tema dell’integrazione nel nostro paese è presentato e vissuto in maniera controversa, strumentalizzato e frainteso, per cui tutte le iniziative mirate a stabilire rapporti per una migliore conoscenza reciproca e per instaurare un dialogo costruttivo contribuiscono a favorire lo sviluppo e la pace sociale”, ha affermato Dora Bognandi, direttore associato del dipartimento Affari pubblici e Libertà religiosa dell’Unione avventista italiana e respondabile delle Comunicazioni della chiesa cristiana avventista di Firenze.

Il programma sarà allietato da momenti musicali eseguiti dall’orchestrina di mandolini Eben-Ezer, composta da adolescenti romeni, e da letture di alcune poesie interpretate dell’attore Gabriele Giaffreda.

L’appuntamento è presso la Sala Polifunzionale, in via del Pergolino 1 (proprio accanto al CTO) a Firenze.

L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming su www.hopechannel.it/diretta/cecsur

L’ingresso è gratuito. Seguirà rinfresco.

Il CeCSUR nasce all’interno della Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno come progetto socio-culturale al servizio della città di Firenze, promosso dalla Facoltà avventista di Teologia, dalla generosità della comunità avventista della città e dal contributo finanziario dell’Unione italiana delle chiese cristiane avventiste del settimo giorno.

Per vedere le registrazioni di tutti gli incontri del CeCSUR visitare l’archivio sul sito di Hope Channel Italia.

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest