La dichiarazione ufficiale del presidente e del responsabile della Libertà religiosa della denominazione in Euro-Asia.

Notizie Avventiste – Il past. M. F. Kaminsky e il past. O. Yu. Goncharov, rispettivamente presidente e direttore del dipartimento Affari Pubblici e Libertà religiosa della Chiesa cristiana avventista in Euro-Asia, hanno diffuso una dichiarazione per smentire le voci che circolano su internet e chiarire la situazione della Chiesa in Russia.

“Alla luce delle informazioni pubblicate su internet circa i piani di vietare l’attività della Chiesa Cristiana Avventista di Settimo Giorno in Russia, noi ufficialmente comunichiamo che qualsiasi informazione ricevuta da fonti non ufficiali non è coerente con la realtà.

La Chiesa cristiana avventista nella Federazione Russa è una denominazione focalizzata sulla comunità, con più di 130 anni di servizio in questo territorio e un insieme di credenti che rispettano la legge e che si impegnano, nella loro vita e nel ministero, ad avere un impatto positivo nella società.

Negli ultimi anni, la Chiesa ha costruito, nello spirito del reciproco rispetto, un dialogo costruttivo con le autorità statali; ciò consente di aprire nuove possibilità e utilizzare le risorse della Chiesa cristiana avventista per venire incontro ai bisogni della società. Infatti, il programma ‘Salute della famiglia, salute della nazione’, finalizzato alla prevenzione delle malattie correlate allo stile di vita, è realizzato grazie a una sovvenzione pubblica in applicazione dell’ordinanza del presidente della Federazione Russa. Ciò dimostra che la partecipazione della Chiesa alla vita pubblica è ben considerata dalle autorità statali.

A questo proposito, ancora una volta dichiariamo solennemente che non c’è motivo di credere che esista una ragione giustificata o ragionevole per limitare o proibire l’attività della Chiesa cristiana avventista nella Federazione Russa”.

 

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest