La chiesa cristiana avventista di Cesena incontra la comunità islamica.

Gionatan Breci/Notizie Avventiste – Sabato 14 maggio, la chiesa cristiana avventista di Cesena ha vissuto una nuova giornata ricca d’incontri organizzati nell’ambito di Bibbia Festival, l’iniziativa che quest’anno è stata dedicata all’accoglienza.

Nella mattinata, Dora Bognandi, direttore associato del dipartimento Affari pubblici e Libertà religiosa dell’Unione avventista italiana, ha parlato nel suo sermone dei modi diversi di concepire il mondo, la vita, la fede. Ogni essere umano porta con sé un bagaglio ricco di modalità differenti.

Un’emozione unica ha caratterizzato l’incontro pomeridiano tra la comunità islamica di Cesena e la chiesa cristiana avventista. Era presente anche don Sauro Bagnoli, delegato per la Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso.

Il dialogo è stato al centro del confronto per conoscere la diversità delle rispettive religioni e culture, ma anche per riconoscersi uguali nell’umanità della fede nel Dio/Allah creatore, che ci accomuna. Il pastore avventista, G. Breci, ha presentato il modello dell’ospitalità nella Bibbia, citando l’esempio di Abramo che esercita, nei confronti dei tre forestieri (Genesi 18:1-15), il primo dovere etico: l’universalità dell’accoglienza. Il presidente del Centro di cultura islamica, Rachid Housni, ha invece portato alla memoria il re cristiano Aṣḥama ibn Abjar, noto con il nome di Al-Najashi, negus d’Etiopia, che, nel 615 d.C., decise di dare protezione, e quinCesena - Coro di Gattolino 1di di accogliere, una piccola minoranza appartenente alla nuova religione musulmana, in fuga dalle persecuzioni d’Arabia.

Durante il dialogo sono stati toccati aspetti diversi della fede, il desiderio di salvezza e di speranza comuni nell’umanità, ma soprattutto il bisogno di essere accolti per quello che si è e ritrovare nell’altro il volto perduto del Dio misericordioso.

L’incontro è terminato con l’invito a una preghiera che Cesena - GaG 2potesse rappresentare la realtà cristiana e musulmana, poi recitata da Rachid Housni.

La sera, una rassegna musicale di cori cristiani ha calato il sipario su Bibbia Festival 2016. Il coro della parrocchia di Gattolino, i GaG (gruppo da Giovane a Giovane) e il coro avventista “Amazing Grace”, diretti rispettivamente da Alessandro Nanni ed Elisabetta Ceccaroni, hanno scaldato i cuori di tutti i presenti e lodato il Signore attraverso la musica.

Cesena - Coro di Gattolino 2   Cesena - GaG 1

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest