giovedì, dicembre 14, 2017
Home > Italia > Bibbia Festival accoglie i giovanissimi

Bibbia Festival accoglie i giovanissimi

Mentre in Europa si innalzano barriere, 140 bambini e ragazzi avventisti, cattolici e musulmani si sono incontrati in piazza a Cesena, dove hanno realizzato una casa come simbolo di inclusione, accoglienza e condivisione.

Notizie Avventiste – Un pomeriggio dedicato a bambini e teenager, quello di sabato 9 aprile, organizzato nell’ambito delle iniziative di Bibbia Festival, quest’anno dedicate al tema tanto attuale dell’accoglienza. “Abbiamo vissuto momenti emozionanti, ricchi di partecipazione ed entusiasmo”, ha affermato Giovanni Benini, membro della chiesa cristiana avventista di Cesena e uno degli attivi organizzatori dell’evento.

140 ragazzi avventisti del club scout AISA di Cesena e Forlì, cattolici del quartiere e dei club scout AGESCI, e musulmani del Centro culturale islamico della città, hanno dato vita alla terza giornata di Bibbia Festival 2016. “Le tre parrocchie cattoliche hanno sospeso i loro programmi di catechesi e scoutistici per vivere assieme ai ragazzi e alle ragazze delle comunità avventiste di Cesena e Forlì una giornata dedicata all’accoglienza e all’ospitalità”, ha spiegato G. Benini.

Con entusiasmo bambini e bambine, ragazzi e ragazze si sono tuffati nei nove laboratori organizzati in piazza Moretti, per cimentarsi in abilità manuali, alternate con momenti di riflessione preparati dagli animatori. Alla partenza del percorso, a ogni bambino era stata affidata una scatola di cartone in cui doveva inserire i vari oggetti realizzati nei diversi workshop. “Alla fine della giornata, con queste scatole e con l’aiuto degli animatori, abbiamo realizzato una casa, simbolo di inclusione, accoglienza, condivisione”, ha aggiunto G. Benini.

Le guide spirituali della chiesa cattolica, l’imam musulmano e il pastore avventista hanno concluso l’iniziativa con un incoraggiamento a proseguire il percorso del dialogo nella conoscenza e nel rispetto reciproco. In un periodo in cui quasi ogni giorno si innalzano nuove barriere in Europa, il messaggio che questi bambini e adolescenti hanno voluto dare è veramente forte: al posto dei muri costruiamo case, cioè luoghi dove si è in famiglia.

La giornata è terminata con tanta musica. Tre formazioni musicali, composte da giovani talenti hanno presentato un vasto repertorio musicale alla platea riunita nella chiesa cristiana avventista. 250 persone hanno ascoltato, commosse e attente, l’Orchestra dei bambini della scuola SaccoMatto, l’Ensemble d’archi del Conservatorio Maderna e l’orchestra Maderna Junior.

Bibbia Festival è organizzato dalla comunità avventista di Cesena, in collaborazione con l’8xmille destinato all’Unione italiana delle chiese cristiane avventiste, l’Istituto avventista di Cultura biblica di Firenze e il Museo interreligioso di Bertinoro. Il prossimo evento è in programma sabato 16 aprile, dedicato al giubileo e all’ospitalità.
Scopri tutto sul sito http://bibbiafestival.gbem.eu/