domenica, gennaio 21, 2018
Home > Italia > Azzardo. Un problema riconosciuto dallo Stato italiano

Azzardo. Un problema riconosciuto dallo Stato italiano

L’intervento della Chiesa avventista nella campagna “Non ti azzardare!”.

Ufficio Fundraising avventista – I recenti dati sul problema del gioco d’azzardo in Italia sono allarmanti. Sul piano legislativo il Ministero della Salute è intervenuto incisivamente sulla materia, facendosi promotore del decreto legge 13 settembre 2012, recante disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un più alto livello di tutela della salute. L’articolo 5 del decreto legge sopra menzionato prevede l’aggiornamento dei Lea (livelli essenziali d’assistenza) per la prevenzione, cura e riabilitazione dei soggetti affetti da “ludopatia”. Lo Stato italiano ha riconosciuto per la prima volta il gioco d’azzardo patologico come un problema per la sua popolazione. Ma ad oggi sono solo 17 le Asl in Italia che hanno a disposizione i mezzi per fronteggiare il problema.

Per queste ragioni la Chiesa avventista ha scelto di scendere in campo per fronteggiare in modo concreto questa emergenza sociale. Lo ha fatto già quest’anno attraverso la promulgazione di un bando interamente sostenuto dall’8xmille che ha prodotto il finanziamento di 3 progetti sul territorio nazionale nell’ambito del contrasto al Gap (Gioco d’azzardo patologico). Il medesimo bando sarà riproposto anche per il 2018. Attraverso la campagna “Non ti azzardare!”, inoltre, di cui la Chiesa Avventista è promotrice, sarà possibile incrementare il plafond del bando 2018 per continuare a finanziare progetti a sostegno delle vittime del gioco d’azzardo e delle proprie famiglie.

Scegli anche tu di prendere una posizione e dire no al gioco d’azzardo regalando uno dei doni solidali “Non ti azzardare!”. Contribuirai ad aumentare il plafond destinato a progetti contro il gioco d’azzardo patologico, in risposta anche alle mancanze del sistema sanitario nel contrasto al problema.

Per maggiori informazioni visita il sito nontiazzardare.ottopermilleavventisti.it