sabato, dicembre 16, 2017
Home > Italia > ADRA Romagna e chiesa di Cesena gemellate con Visso

ADRA Romagna e chiesa di Cesena gemellate con Visso

Al Comune marchigiano devastato dal terremoto sarà dedicata la Festa Solidale 2017

Notizie Avventiste – L’associazione ADRA Romagna Onlus (Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso) e la chiesa cristiana avventista di Cesena hanno siglato un gemellaggio con il sindaco di Visso, paese della provincia di Macerata devastato dal sisma di ottobre 2016. L’intento è quello di promuovere e consolidare nel tempo i rapporti di amicizia e di solidarietà.

Domenica 2 aprile, una delegazione della comunità avventista cesenate e del coordinamento romagnolo di ADRA ha incontrato il primo cittadino di Visso, Giuliano Pazzaglini, e alcuni rappresentanti della Protezione Civile e della Croce Rossa.

“Abbiamo visitato il centro storico del Comune e alcune frazioni completamente distrutte, e formalizzato i rapporti di futura collaborazione”, ha affermato Giovanni Benini, di ADRA Romagna e anziano della chiesa avventista di Cesena.

Ogni anno, ADRA Romagna e chiesa avventista preparano a Cesena la Festa Solidale, evento molto seguito e promosso anche da istituzioni, associazioni e cittadinanza. La nuova edizione sarà dedicata a un progetto per Visso.

“È nostra intenzione”, ha aggiungo G. Benini, “organizzare, nella prossima edizione della Festa Solidale, una raccolta fondi per un progetto che nelle prossime settimane verrà formalizzato dal primo cittadino del Comune terremotato”.

Durante la visita, i volontari della delegazione hanno offerto il pranzo in segno di solidarietà e vicinanza al paese.

“Hanno preparato e servito il pranzo a una cinquantina di persone, con i piatti tipici della cucina romagnola”, ha spiegato G. Benini che ha concluso, “Entro il mese di maggio il sindaco Giuliano Pazzaglini verrà nella chiesa di Cesena per consolidare questo rapporto di collaborazione. In quella occasione ci illustrerà le necessità più urgenti della popolazione di Visso”.

Distante solo tre chilometri dall’epicentro del terremoto che ha colpito l’Italia centrale il 26 ottobre 2016, il Comune di Visso ha subito danni ingenti agli edifici e soprattutto nel centro storico. Questo gemellaggio solidale si aggiunge ai numerosi interventi di aiuto a famiglie e singoli cittadini già realizzati da ADRA Italia in vari paesi e frazioni di Lazio, Abruzzo e Umbria colpiti dal sisma. L’agenzia umanitaria continua a essere attiva nella gestione, a Rieti, di un magazzino di smistamento di beni di prima necessità, coordinato con la Protezione Civile e altre organizzazioni locali attivate subito dopo il sisma, e in progetti di assistenza.