cartolina_aisa-1Sostenere l’Associazione Italiana Scout Avventisti significa investire in un futuro migliore.

Notizie Avventiste – Lo scopo dello scautismo, movimento fondato sul volontariato, è l’educazione dei giovani a un civismo responsabile, per diventare uomini e donne liberi ma soprattutto buoni cittadini. I giovani scout avventisti dell’AISA (Associazione Italiana Scout Avventisti) si impegnano in molteplici attività all’area aperta e non solo, si prodigano anche per svariate opere sociali come le visite a case di riposo e ospedali, per trasmettere gioia e volontà alle persone che vivono momenti di difficoltà.

Ma lo scautismo non si limita solo a questo! Prevede, infatti, vari momenti e diversi tipi di formazione:
spirituale, dove l’animatore coinvolge il suo gruppo nella riflessione e nello studio della Bibbia;
tecnica, attraverso il superamento di determinati esami, l’acquisizione dei gradi e delle distinzioni professionali per le diverse categorie;
socio-ricreativa, dove l’animatore cerca, attraverso il gioco e piccoli lavori manuali, di sviluppare la creatività e la socializzazione.

Finora, questo movimento, diffuso a livello mondiale, conta più di 38 milioni di iscritti. Sul territorio nazionale sono presenti 75 sedi attive, che vedono impegnati circa 1.000 tra animatori e ragazzi.

Grazie ai fondi dell’8xmille destinato alla Chiesa cristiana avventista, l’AISA e i suoi volontari hanno realizzato ad Acate (RG) un centro estivo scout, mentre in Sicilia e al Nord il progetto “Pattuglia avanzata” per i ragazzi dai 14 ai 16 anni.

Leggi di più su: www.ottopermilleavventisti.it/aisa-associazione-italiana-scout-avventisti/ 

 

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest